Lavorazione - Azienda agricola Brusa

Vai ai contenuti

Menu principale:

La lavorazione del nostro riso viene affidata ad un impianto di piccole dimensioni e seguita personalmente in tutte le sue fasi;
viene lavorato in piccole quantità di volta in volta per garantire sempre un prodotto fresco e di qualità.
Il confezionamento è effettuato a mano e sottoposto ad ulteriori controlli.

Procedimento di lavorazione:
Il riso viene inizialmente setacciato per separare granelli di dimensioni non conformi e ventilato per asportare le eventuali pagliuzze, poi passa nello sbramino che con la rotazione opposta e a diversa velocità di due rulli abrasivi sveste il chicco dello strato esterno, la cosiddetta lolla. Il risultato è il riso cosiddetto integrale.
Questo poi procede nella sbiancatrice per la fase detta appunto di sbiancatura, durante la quale, con lo stesso sistema di rotazione, altri rulli contrapposti di materiale più morbido tolgono un ulteriore strato dal chicco, restituendo un prodotto perfettamente sbiancato.
Successivamente il riso sbiancato passa in un cilindro alveolato per la separazione dei chicchi che eventualmente si sono spezzati durante le precedenti operazioni.
L'ultimo passaggio avviene nella selezionatrice ottica: qui il riso viene dosato e fatto scorrere su stretti piani inclinati dove apposite telecamere rilevano i chicchi di colore diverso da quello desiderato e li separano dal resto per mezzo di getti d'aria controllati da elettrovalvole.
Il nostro riso non viene quindi sottoposto a trattamenti di nessun tipo nè a contatto con nessun agente lucidante come olio di lino o talco.
Questo per garantire ai consumatori un prodotto di assoluta qualità e genuinità.
Infine il riso perfettamente lavorato viene mandato a pesatura e confezionamento a mano.
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu